Pol Espargaro
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La trattativa tra Pol Espargaro e la Honda procede spedita verso la fumata bianca, mancano solo piccoli dettagli prima che la Casa giapponese possa annunciare l’arrivo dello spagnolo.

Pol Espargaro
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Le firme ancora non sono arrivate, ma il manager del pilota attualmente in KTM ha sottolineato a Radio Wave Engine come manchi davvero poco: “è vero che ci sono conversazioni avanzate, ma non abbiamo ancora firmato. L’accordo potrebbe essere vicino, ma ci sono diversi fattori in gioco e non tutto dipende da Pol. Per adesso non posso dire con certezza che si concluderà. Non dovrebbe succedere nulla di strano. Non credo che i negoziati siano in pericolo di nulla, ma ci sono comunque fattori determinanti che possono influenzare le tempistiche. L’obiettivo di Pol è quello di diventare campione del mondo. Immagino che se dovesse arrivare in Honda, Marc Marquez lo riceverà proprio come ha fatto con suo fratello perché è un grande professionista”.