ezpeleta
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Nel calendario 2020 di MotoGp ci sarà un doppio appuntamento a Misano, in programma il 13 e il 20 settembre prossimi. Un risultato strabiliante per l’Italia intera, costretta a perdere ieri ufficialmente l’appuntamento del Mugello.

Carmelo Ezpeleta
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Felice e entusiasta per questo traguardo Carmelo Ezpeleta, che in un video ha espresso tutta la propria soddisfazione: “il raddoppio degli appuntamenti al Misano World Circuit è una cosa molto importante. Così come era molto importante fare questa stagione, riprendere le competizioni anche con un nuovo sistema e in condizioni di massima sicurezza. Quello che abbiamo definito è un calendario che guarda all’ottimismo, anche se per il momento le gare sono previste senza spettatori, ma saranno a settembre e da qui a lì vedremo cosa eventualmente succederà“.

Rossi e Morbidelli
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Ezpeleta ha poi proseguito: “ringrazio la Regione Emilia-Romagna e la Repubblica di San Marino insieme a tutte le autorità locali, la Riviera di Rimini, il Comune e la comunità di Misano per aver reso possibile lo svolgimento delle gare. Da qui, dall’Emilia-Romagna, da San Marino e dalla Riviera romagnola parte un messaggio importante, una terra carica di storia per quanto riguarda i motori, con Misano sempre presente nel Motomondiale. L’Italia è un Paese fondamentale per noi, e sarà un piacere, come ogni anno, essere a Misano a settembre“.