Crutchlow
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il mercato piloti in MotoGp è in fermento, nei prossimi giorni è atteso l’annuncio del passaggio di Pol Espargaro alla Honda per il 2021, un trasferimento che dovrebbe creare poi un effetto domino per le altre Case.

Mirco Lazzari gp/Getty Images

La LCR guarda interessata a quanto succede in HRC, provando nel contempo a trattenere i propri piloti, in particolare Cal Crutchlow. Sulla questione è intervenuto Lucio Cecchinello ai microfoni di MotoGp.com: “dopo l’incidente di Phillip Island nel 2018 è normale che Cal abbia considerato l’opzione del ritiro alla fine del 2020, ma dalla fine dell’anno scorso mi ha spesso ripetuto che vorrebbe esserci nel 2021. Ho la sensazione che continuerà, la situazione vissuta in questi mesi di Covid gli ha fatto capire quanto sia noiosa la vita senza gare. Cal sta già parlando con HRC, ma in questa trattativa non sono direttamente coinvolto perché è a tutti gli effetti un loro pilota