Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il mercato di MotoGp resta in pieno fermento, sono tanti ancora i piloti che non conoscono il proprio futuro in vista della stagione 2021, per questo motivo non mancano i colloqui e le trattative.

Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il manager di Danilo Petrucci invece attende, provando a capire quale strada seguire, considerando la decisione della Ducati di non confermarlo per la prossima stagione. Il procuratore del ternano è intervenuto al canale Instagram di Fausto Gresini, parlando del futuro del Petrux: “con Espargaro in Honda, Alex Marquez verrà dirottato da Cecchinello e Crutchlow rimarrà a piedi. Dovizioso è un altro punto interrogativo tra Ducati e KTM, io con Petrucci sto aspettando di vedere come evolve la situazione in generale per cercare di vedere dove poterci eventualmente infilare. Si parla già di 2021 come se fosse domani, invece c’è ancora un 2020 tutto da disputare. Se a inizio stagione Danilo Petrucci dovesse vincere due o tre gare sull’onda della volontà di dimostrare il proprio valore, sarebbe piuttosto imbarazzante”.