paolo ciabatti
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Danilo Petrucci ha ormai definito il proprio futuro, il pilota ternano infatti nel 2021 lascerà la Ducati per la KTM, con cui firmerà un contratto biennale prendendo il posto di Pol Espargaro, destinato alla Honda.

Petrucci
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Tra qualche mese dunque si chiuderà l’esperienza del Petrux con il team di Borgo Panigale, che avrebbe voluto tenere l’ex Pramac con sè in Superbike, proposta bocciata dal pilota. A rivelarlo è stato Paolo Ciabatti ai microfoni di Sky Sport: “vogliamo molto bene a Danilo, noi abbiamo fatto scelte in cui crediamo, concentrandoci su Jack Miller e affidandogli una moto ufficiale. Siamo davvero molto contenti, anche a livello personale, se Danilo è riuscito a trovare una soluzione per restare a correre in MotoGP. Eravamo pronti a offrirgli un posto in Superbike, ma lui voleva rimanere in MotoGP e dimostrare in questa serie il suo valore. Se questo dovesse accadere, saremo davvero molto felici di vederlo ancora in pista nei prossimi anni, anche se sarà un nostro avversario”.