Jerez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Mondiale di MotoGp comincerà il prossimo 19 luglio, la Dorna ha ufficializzato questa mattina il calendario 2020 che scatterà con il Gran Premio di Jerez. Tredici le gare compresse da metà luglio a metà novembre, con altre quattro extra-europee che potrebbero aggiungersi in seguito.

Rossi
Robert Cianflone/Getty Images

Questa la nota ufficiale: “la MotoGp è tornata, il nuovo calendario 2020 è uscito con un minimo di 13 gare che si svolgeranno tra luglio e novembre, con forse altre quattro gare al di fuori dell’Europa che si terranno fino al 13 dicembre. La stagione inizierà sul Circuito de Jerez – Angel Nieto in Spagna, con due Gran Premi in programma il 19 e il 26 luglio. Dopo un fine settimana libero, ci si dirigerà verso la Repubblica Ceca per il Round 3 a Brno, prima di due gare al Red Bull Ring in Austria, nel giro di tre settimane. Tre settimane dopo, il Misano World Circuit Marco Simoncelli ospiterà i round 6 e 7 del campionato mondiale in due fine settimana consecutivi, con il riprogrammato Grand Prix catalano sul Circuit de Barcelona – Catalunya solo una settimana dopo. L’11 ottobre, la MotoGP si recherà in Francia con il riprogrammato Gran Premio di Francia che si svolgerà a Le Mans. Solo una settimana dopo, il quarto back to back della stagione si svolgerà ad Aragon. Quindi, due settimane dopo, gli ultimi due round europei si svolgeranno sul Circuito Ricardo Tormo, con il Gran Premio d’Europa che si svolgerà l’8 novembre e il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana che si svolgerà il 15 novembre. Tutte le date, gli eventi e l’eventuale presenza di spettatori sono soggetti all’evoluzione della pandemia e all’approvazione dei governi e delle autorità corrispondenti“.

calendario motogp