Milano-Sanremo
Bryn Lennon/Getty Images

La scelta di piazzare la Milano-Sanremo a Ferragosto non è piaciuta al sindaco della città ligure Alberto Biancheri, che ha criticato aspramente questa decisione.

Milano-Sanremo
Bryn Lennon/Getty Images

Una scelta senza senso secondo il primo cittadino di Sanremo, che andrà a creare non pochi problemi considerando la criticità del periodo: “capisco tutte le ragioni di un’emergenza che ha stravolto i calendari sportivi, ma se davvero alla fine si decidesse di organizzare la Milano-Sanremo a Ferragosto sarebbe la scelta peggiore, sia sotto il profilo turistico che sportivo. Il nuovo calendario penalizzerebbe maggiormente proprio la Classicissima, perché la Sanremo è una delle corse più amate e seguite, e collocarla a Ferragosto, quando tutti saranno in vacanza, significherebbe una perdita di pubblico sia dal vivo che in televisione. Ad agosto avremo comunque grandi afflussi turistici. La Sanremo non porterebbe nulla sotto il profilo delle presenze, ma creerebbe grosse difficoltà organizzative, perché da un punto di vista viabilistico paralizzerebbe una città e un’intera regione in una delle date più critiche“.