Marco Luzzani/Getty Images

Sospiro di sollievo per Samu Castillejo, rapinato ieri da due malviventi in piazza Principessa Clotilde a Milano, dove lo spagnolo si era visto sottrarre un orologio da 80mila euro.

Castillejo
Marco Luzzani/Getty Images

I due uomini sono stati fermati a Bettolle dalla polizia in un’area di servizio in provincia di Arezzo, sull’autostrada A1, a più di 400 km dal luogo della rapina. Decisiva la descrizione dell’oggetto da parte dell’esterno del Milan, avvertito del ritrovamento quando ancora si trovava ancora negli uffici della Questura a Milano. Una volta arrestati i due malviventi, le forze dell’ordine hanno anche disposto la perquisizione di un appartamento a Brugherio, considerato il nascondiglio dei due rapinatori prima che venissero arrestati.