DeMarcus Cousins
Foto Getty / Ezra Shaw

L’NBA è pronta a tornare in campo dal 31 luglio e per dare una mano alle squadre, verrà riaperta per una settimana la free agency, consentendo di firmare giocatori senza contratto con tanto di roster allargato a 17 slot. Uno fra i profili più ambiti è DeMarcus Cousins che ha smaltito l’infortunio al ginocchio che gli era costato il taglio dai Lakers a febbraio. Cousins è molto legato all’ambiente giallo-viola e sarebbe pronto a tornare, visto il reciproco interesse dei losangelini, ma è da segnalare anche l’interesse di un’altra franchigia interessante. Secondo il ‘Sun Sentinel’, acnhe i Miami Heat avrebbero messo gli occhi sul centro ex Pelicans. Gli Heat dovranno però effettuare un taglio al roster, rinunciando probabilmente ad uno fra Solomon Hill, Chris Silva o Udonis Haslem.