DeMarcus Cousins
Foto Getty / Ezra Shaw

A partire dal 22 giugno, le squadre NBA che torneranno in campo ad Orlando per finire la stagione avranno a disposizione una breve finestra di free agency per rinforzare i propri roster. In quella che sarà una settimana di mercato extra, i Lakers potrebbero dare un’altra chance a DeMarcus Cousins. Il centro ex Warriors aveva firmato la scorsa estate, salvo infortunarsi gravemente al ginocchio durante la pre-season ed essere tagliato a febbraio.

Secondo Dave McMenamin di ESPN: “con tempo extra per recuperare, unito alla possibilità di allargare il roster, c’è la possibilità che Cousins torni ai Lakers? L’ex All-Star darebbe ai Lakers lo stretch 5 di cui hanno avuto bisogno per tutta la stagione e, con gli stadi vuoti di Orlando, la sua voce dalla panchina potrebbe essere un fattore“.