tatum
Andy Lyons - foto Getty

Jayson Tatum è il presente e sarà anche il futuro dei Boston Celtics. Il prodotto di Duke ha messo insieme 23.5 punti, 7.1 rimbalzi e 2.9 assist nelle 59 partite giocate con la maglia dei Celtics prima dello stop della stagione a causa dell’emergenza Coronavirus, risultando la stella della squadra che non ha risentito della partenza di Kyrie Irving. È per questo che secondo l’insider ESPN Brian Windhorst, Boston potrebbe proporgli entro fine stagione un max contract: “se Jayson Tatum è la superstar che a Boston immaginavano quando hanno iniziato questo intero processo di ricostruzione, quando hanno scambiato Kevin Garnett e Paul Pierce per tutte quelle scelte, allora potremmo vedere di nuovo i ‘Glory Days’ per i Celtics. Ma è ancora tutto da capire, e intanto dovranno pagarlo. Dopo la fine della stagione, molto probabilmente, otterrà un max contract. Scommetteranno che diventerà quel tipo di giocatore”.