Paul Pogba
Foto Getty / Ian MacNicol

Il futuro di Paul Pogba al momento è tutt’altro che definito, il centrocampista francese ha il Manchester United nel cuore ma potrebbe anche lasciare l’Inghilterra per fare un’esperienza altrove.

pogbaSulla sua situazione è intervenuto Peter Schmeichel ai microfoni del Daily Express, non lesinando una frecciatina nei confronti di Mino Raiola: “sono assolutamente convinto che Pogba voglia restare. Penso che vedremo qualcosa di nuovo, molto di più del calciatore che abbiamo visto nell’ultimo anno. Una cosa è come viene descritto nei media per quel che fa, un’altra è quello che dice lui, un’altra ancora è quella che dice il suo procuratore. E poi c’è un qualcosa di ancora differente, cioè come stanno davvero le cose. Voleva tornare al Manchester United e, come tutti i grandi calciatori del mondo, ha anche un certo senso d’orgoglio. E per questo penso che non se ne voglia andare“.

Raiola
Alexander Hassenstein/Getty Images

L’ex portiere poi ha rincarato la dose: “penso che quando Ole è arrivato abbiamo visto subito che sotto la sua guida Paul può dare moltissimo allo United. Sfortunatamente però non credo che abbia un agente che lo rappresenti benissimo. È un calciatore importante, quindi si fanno un sacco di soldi quando lo si porta in un altro club. E credo che se qualcuno ti mette questa pulce nell’orecchio è normale che a un certo punto tu sia confuso. Pogba è un calciatore giovane. Ma dovrebbe essere soddisfatto di quello che ha e concentrarsi sul campo. E spero che con questo periodo di stop e con l’abilità di Ole, torni e abbia tantissima voglia di giocare col Manchester United“.