Cristiano Ronaldo e Ryan Giggs
Foto Getty / Phil Cole

Potrei averlo attaccato al muro“. Ryan Giggs ammette senza troppi problemi di aver avuto uno screzio con Cristiano Ronaldo, confermando una storia che circola da qualche tempo in merito al Manchester United. Il tutto fu scatenato da una Coca-Cola! CR7 si presentò con la famosa bibita gassata in mano, non certo la bevanda più salutare per un atleta, specie per uno del Manchester United che aveva un accordo di sponsorizzazione con la Pepsi. Ryan Giggs, senatore della squadra, affrontò Cristiano Ronaldo a muso duro, come confermato ai microfoni del Manchester United Podcast: “potrei averlo attaccato al muro e potrei avergli detto ‘qui non facciamo certe cose’. Dopodichè lui va in campo e segna una tripletta. ‘Io mi bevo quello che voglio, Giggsy!’“.