Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Emilio Andreoli

Zlatan Ibrahimovic non ha viaggiato con i compagni verso Torino, dove questa sera il Milan affronterà la Juventus nella semifinale di ritorno della Coppa Italia.

Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

Lo svedese è rimasto a Milano non perché squalificato e infortunato, visto che in passato ha seguito la squadra per sostenerla dalla tribuna, ma perché impossibilitato ad entrare all’Allianz Stadium a causa delle ferree misure di sicurezza anti-Covid. L’ingresso all’impianto infatti è consentito al massimo a 300 persone, compreso il personale di servizio dello stadio. Il Milan è giunto a Torino con 60 persone al seguito, tra cui autisti e massaggiatori, numero massimo consentito dal protocollo sanitario. Dunque, Ibrahimovic ha approfittato di queste norme per rimanere a Milano a lavorare sul campo, provando ad accorciare ulteriormente i suoi tempi di recupero. Ci sarà tempo poi per affrontare la Juventus in campionato, visto che i bianconeri faranno visita al Milan il prossimo 7 luglio.