Ilaria D'Amico
Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

La sconfitta subita in finale di Coppa Italia ha lasciato l’amaro in bocca in casa Juventus, i bianconeri hanno fallito il primo obiettivo post lockdown, cedendo ai rigori al cospetto di un Napoli cinico e infallibile.

Cristiano Ronaldo
Foto Getty / Marco Rosi

Un ko che non è andato giù a Elma Aveiro, sorella di Cristiano Ronaldo, che sui social ha preso le difese del fratello lanciando pungenti frecciatine all’indirizzo di Maurizio Sarri. Un comportamento criticato apertamente da Ilaria D’Amico, intervenuta ai microfoni di Radio 1, a ‘Un giorno da pecora’, per mettere alcune cose in chiaro: “io appartengo alla vecchia scuola, per cui familiari, fratelli e mogli non usino i social, perché molto spesso poi sono i mariti o i fratelli a non apprezzarlo. Se io fossi un giocatore di calcio vorrei esprimere il mio pensiero ma non è che amerei tanto che Gigi o mia madre scrivessero al posto mio. I familiari non devono diventare commentatori“.