Buffon
Marco Luzzani/Getty Images

La Juventus si prepara a tornare in campo domani per la finale di Coppa Italia, dopo aver debuttato in questo periodo post lockdown giocando e pareggiando la semifinale contro il Milan.

Buffon
Marco Luzzani/Getty Images

Gianluigi Buffon è stato uno dei protagonisti del match di venerdì scorso, scendendo in campo per difendere la porta bianconera in una sfida delicata come quella con i rossoneri. Il numero 77 del club campione d’Italia ha parlato di questa ripartenza ai microfoni di Dazn per il format ‘Coutdown to… Serie A‘, esprimendo il proprio punto di vista: “la ripartenza? Credo che sia un discorso sociale, credo che realmente il campionato possa dare una spinta a tutta la nazione e che tutto ciò possa dare emozione alla gente. Ne abbiamo tutti bisogno. Quest’anno giocando di meno è normale che quando scendo in campo ho il serbatoio carico di emozioni… il vero segreto per poter fare prestazioni al massimo è rinunciare alla quantità di partite, molte delle quali non ti prendono l’anima, ma quelle che faccio, le faccio in maniera intensa e dando delle risposte importanti perché fisicamente mi sento molto bene”.