Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

Zlatan Ibrahimovic ha fatto… autogol. Il bomber svedese ha commesso una leggerezza per la quale la federazione svedese, secondo i media, è pronta ad aprire un’inchiesta. Ottenuto un permesso dal Milan, Ibra si è recato alla Tele2 Arena di Stoccolma per assistere al successo dell’Hammarby nell’esordio casalingo contro l’Ostersund. L’attaccante rossonero, che possiede il 25% della società, si è poi recato negli spogliatoio per complimentarsi con i giocatori. Le norme anti-Coronavirus però impongono la presenza negli spogliatoi solo di giocatori e staff tecnico, dunque Ibrahimovic le ha violate, seppur inconsapevolmente. Una ‘svista’ che potrebbe costargli qualche grattacapo con la federazione.