Tiger Woods
Foto Getty / Andrew Redington

Secondo evento del PGA Tour, che ha ripreso la sua marcia la scorsa settimana dopo lo stop imposto dalla pandemia. Si disputa lo RBC Heritage (18-21 giugno), inizialmente programmato ad aprile, sul percorso dell’Harbour Town GL, a Hilton Head nel South Carolina, dove il field sarà nuovamente da grandi occasioni.

In campo ben 15 dei primi venti del world ranking, compresi i primi sei, nell’ordine Rory McIlroy, Jon Rahm. che la scorsa settimana ha fallito l’attacco alla leadership mondiale uscendo al taglio e ora in cerca di riscatto, Justin Thomas, Brooks Koepka, ancora a corto di condizione che è sceso di una posizione a vantaggio di Thomas, quindi Dustin Johnson e Patrick Reed, che invece è risalito di un posto.

In un lotto di 152 partecipanti (hanno dato forfairt Kevin Na e Scottie Scheffler) dei quali 114 con almeno un successo sul circuito e in un momento in cui i big ancora non hanno ripreso il loro ritmo dopo i tre mesi di fermo, non si possono avere orientamenti precisi nelle previsioni della vigilia. La conclusione del Charles Schwab Challenge è stata esplicita in materia con il duello finale Daniel Berger-Collin Morikawa e successo del primo al playoff, i quali hanno lasciato al palo i numerosi campioni in corsa per la vittoria, senza contare il crollo clamoroso di McIlroy sulle ultime 18 buche (da nono a 32°).

Torneo tutto da decifrare dove trovano spazio, oltre agli otto già citati, altri qualificati concorrenti tra i quali Justin Rose, che ha divorziato dal coach Sean Foley dopo undici anni di collaborazione, Bryson DeChambeau, fisicamente cambiato e accresciuto di peso e di potenza, Xander Schauffele, protagonista in Texas, Webb Simpson, Rickie Fowler, Jordan Spieth e Gary Woodland, per citarne alcuni.

Nuovamente assente Tiger Woods e molti giocatori europei tra i quali Francesco Molinari e Tommy Fleetwood. Difende l’unico titolo conquistato in carriera il 28enne taiwanese

Cheng-tsung Pan, meglio conosciuto con C.T. Pan, che per limitare i rischi in periodo di coronavirus ha acquistato un camper dove dorme e con cui si sposta nelle varie località degli eventi. Si gioca a porte chiuse, rispettando le distanze sociali e le rigide misure di sicurezza. Il montepremi è di 7.100.000 dollari.