Vlahovic
Gabriele Maltinti/Getty Images

Un pareggio insipido, un 1-1 che lascia la Fiorentina con l’amaro in bocca, considerando le numerose occasioni da gol avute per battere il Brescia.

VlahovicI viola non vanno oltre il pari al Franchi, nonostante il ritorno di Franck Ribery dopo l’infortunio. Una prestazione importante quella del francese, così come quella di Vlahovic, protagonista nel secondo tempo di un episodio curioso. L’attaccate di Iachini infatti ha giocato per qualche minuto senza numero di maglia, a causa di una strattonata di Spalek che ha strappato via il 28 sulle spalle di Vlahovic. In attesa di reperire un’altra maglia, il serbo ha giocato senza numero prima che l’arbitro lo invitasse a cambiarsi.