Portimao
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Mondiale 2020 di Formula 1 partirà il prossimo 5 luglio in Austria, ma il calendario definitivo non è stato ancora ufficializzato. Solo 8 le gare al momento in programma e tutte in Europa, ma non saranno le uniche che verranno disputate in stagione.

Brawn
Charles Coates/Getty Images

Prima dello spegnimento dei primi semafori, Liberty Media annuncerà gli altri Gran Premi che comporranno il Mondiale 2020, tra i quali potrebbe esserci anche Portimao. Il circuito portoghese insidia il Mugello, anch’esso in lizza per ospitare uno o due Gran Premi nel caso in cui il GP di Sochi dovesse saltare. In Algarve però sembrano sicuri di farcela, come ammesso da un portavoce del circuito a Motorsport.com: “ci sono trattative solide con Liberty, come ha detto Ross Brawn, è una possibilità. Per ora nulla è confermato, ma sappiamo che c’è la volontà dei team di venire in Portogallo e stiamo facendo tutto il possibile per avere la F.1 sulla nostra pista. Abbiamo tutto quello che serve: posizione, pista, grandi strutture che consentono una maggiore distanza di sicurezza, clima, hotel e un basso livello di contagio“. Nel caso in cui tutto dovesse concludersi per il meglio, Portimao ospiterebbe due gare: il 27 settembre (GP del Portogallo) e il 4 ottobre (GP dell’Algarve).