Max Verstappen
Mark Thompson/Getty Images

La separazione tra Sebastian Vettel e la Ferrari ha sorpreso eccome Max Verstappen, che non si sarebbe aspettato un addio del tedesco al Cavallino alla fine del 2020.

vettel
Clive Mason/Getty Images

L’olandese ha rivelato il proprio pensiero a Sky Sports Germania, sottolineando come questa sarà un’ottima opportunità per Sainz: “mi aspettavo che il rapporto di Sebastian con la Ferrari durasse almeno un altro anno o due, ma è evidente che la scuderia avesse altri piani. È una grande occasione per Sainz, vedremo cosa farà Vettel nel 2021. Il GP d’Austria? Ciò che era successo la scorsa stagione, con tutti quei tifosi vestiti d’arancione, è stato molto motivante e bello da vedere. Correre senza pubblico sarà un’esperienza nuova per tutti”.

Verstappen e Ecclestone
Mark Thompson/Getty Images

Verstappen poi ha rivelato il suo obiettivo per il 2020: “voglio diventare campione del mondo e per il momento non ci sono riuscito. L’anno scorso ho imparato molto e ho avuto l’occasione di lavorare con la squadra durante i test invernali per migliorare ancora. Siamo molto motivati per vincere nel 2020. Dobbiamo vedere come andrà l’inizio di stagione, sia per noi che per gli altri. Non abbiamo corso per mesi e mi aspetto che molti team si siano migliorati. La Mercedes sarà forte come sempre, speriamo di avvicinarci al loro livello”.