ricciardo
Charles Coates/Getty Images

Ormai manca davvero pochissimo, tra due settimane esatte andrà in scena il Gran Premio d’Austria, primo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1.

Ricciardo
Quinn Rooney/Getty Images

Daniel Ricciardo non vede l’ora di scendere in pista al volante della sua Renault, mettendo però tutti in guardia su quello che potrebbe succedere subito dopo lo spegnimento dei semafori: “mi aspetto un inizio di stagione caotico, soprattutto dopo aver sistemato delle bucce di banana negli apici delle curve. Al di là della battuta, arriveremo in Austria dopo aver fatto tante simulazioni, quindi il weekend andrà normalmente” le parole di Ricciardo al podcast F1 Nation. “L’ego di noi piloti, però, potrà giocare un ruolo importante allo spegnimento dei semafori. Ognuno di noi vorrà dimostrare di aver tratto beneficio dalla pausa e di essersi allenato meglio degli altri e potrà succedere qualcosa di inaspettato, ma aspettiamo e vedremo”.