coronavirus
Carsten Koall

Il vaccino contro il Coronavirus potrebbe arrivare nel giro di pochi mesi, lo ha ammesso candidamente in conferenza stampa Anthony Fauci, il capo della task force della Casa Bianca formata da Trump per combattere il Covid.

Anthony Fauci
Foto Getty / Drew Angerer

Queste le sue ammissioni: “siamo piuttosto ottimisti che avremo un vaccino contro il Coronavirus alla fine di quest’anno o all’inizio del 2021. I rigorosi test clinici necessari per stabilire la sicurezza e l’efficacia dei vaccini indicano che potrebbe essere necessario del tempo prima che un vaccino SARS-CoV-2 autorizzato sia disponibile al pubblico. Un vaccino sicuro ed efficace per il SARS-CoV-2 sarà essenziale per fermare la diffusione dell’infezione, ridurre i tassi di morbilità e mortalità e prevenire futuri focolai”.