Champions League trofeo coppa
Michael Regan - foto Getty

Ancora incerte le location per le finali delle coppe europee 2020. Secondo il quotidiano spagnolo ‘As’, Lisbona dovrebbe essere la nuova sede scelta per ospitare le fasi finali della Champions League (in gara unica dai quarti) con la finale da giocare al ‘Da Luz’ il 23 agosto. Istanbul, sede originariamente scelta prima della pandemia, vorrebbe provare a ‘trattenere’ l’ultimo atto della coppa, ma la situazione sanitaria difficilmente permetterà il miracolo. Staccate le candidature di Madrid, Mosca e Francoforte.

La città tedesca sembra indietro, a causa di alcuni vincoli regionali, anche nella corsa ad ospitare le fasi finali di Europa League che potrebbero comunque disputarsi in Germania: al vaglio la candidatura in contemporanea di 4 città Colonia, Düsseldorf, Duisburg e Gelsenkirchen, pronte ad ospitare gli ultimi turni dell’Europa League con un formato in stile Champions League.