mauro vegni
Bryn Lennon/Getty Images

L’incontro con il ministro Spadafora è andato molto bene, ha capito il valore di questo sport anche per la ripartenza di questo paese, e anche per la sua promozione“. Si è espresso così ai microfoni dell’Adnkronos, Mauro Vegni, direttore del ciclismo di Rcs Sport, che oggi ha consegnato a Vincenzo Spadafora un documento di circa 100 pagine nelle quali è contenuto il protocollo con le misure anti Covid per la ripartenza del ciclismo. “Nelle prime 40 pagine in realtà – afferma Vegni – abbiamo illustrato abbastanza minuziosamente com’è fatto il nostro sport, con i villaggi per i ciclisti, l’hosting e le gare dal vivo con i tifosi direttamente sulle strade, cosa che il ministro ha apprezzato. Quello di oggi è stato un primo incontro, perché chiaramente tutto dipende da cosa succederà nel paese. Ma se si dovesse continuare a migliorare, credo che anche il distanziamento fisico non servirà più, almeno lo speriamo“.