Thananuwat Srirasant/Getty Images

Terminata in anticipo la stagione con il PSG, visto lo stop prematuro del campionato francese a causa della pandemia di Coronavirus, Thiago Silva può dirsi svincolato e in cerca di una nuova sistemazione a parametro zero. Il difensore brasiliano, secondo quanto riporta Sky Sport, vorrebbe tornare al Milan club e città che gli sono rimaste nel cuore e che rappresentano una parte importante del suo passato. A 36 anni, Thiago Silva rappresenta ancora un centrale di spessore internazionale, in grado di dare un boost importante alla retroguardia rossonera in termini di esperienza e personalità. Il tutto a costo zero, o quasi: l’ingaggio del difensore sudamericano, unito alla carta d’identità, sono i due ostacoli principali per i quali il Milan non si è ancora mossa. Lo ha fatto invece la Fiorentina che ha provato a sondare la situazione per riportare in Italia il brasiliano con un colpo in stile Frank Ribery.