Aubameyang
Julian Finney/Getty Images

La trattativa tra l’Inter e il Barcellona per Lautaro Martinez continua a procedere a rilento, i nerazzurri hanno posto le proprie condizioni, sottolineando di lasciar partire l’argentino solo dietro il pagamento della clausola di 111 milioni di euro prevista dal suo contratto.

Lautaro Martinez
Foto Getty / Emilio Andreoli

Una cifra a cui i blaugrana non hanno intenzione di spingerci, ecco perché l’operazione rischia di saltare definitivamente. A complicare ancora di più la situazione per il Barça c’è anche una regola che potrebbe presto essere applicata dalla Liga, ovvero quella di permettere ai propri club di spendere sul mercato solo una parte dei proventi relativi alle cessioni. Si tratterebbe di una mazzata, che potrebbe far svanire il sogno Lautaro.

Aubameyang
Alex Morton/Getty Images

Nel caso in cui la trattativa invece dovesse sbloccarsi, l’Inter ha già individuato il sostituto del Toro: si tratta di Pierre-Emerick Aubameyang, che conosce già Milano per esserci cresciuto giocando nelle giovanili del Milan. Il gabonese è comunque anche il piano B del Barcellona, nel caso in cui sfumasse Lautaro. Un intreccio dunque clamoroso, che potrebbe avere particolari risvolti nei prossimi giorni.