datome
ph. Olimpia Milano

Prima il saluto al Fenerbahce, club con cui ha trascorso gli ultimi cinque anni della sua carriera, poi l’annuncio ufficiale del suo trasferimento all’Olimpia Milano. Giornata piena di emozioni per Gigi Datome, che torna in Italia dopo averla lasciata nel 2013 per tentare fortuna all’estero.

Datome
Al Bello/Getty Images

Il capitano della Nazionale Italiana ha firmato un contratto triennale, sposando il progetto della formazione lombarda e mettendosi a disposizione di coach Messina. Il compito di Datome sarà quello di far amalgamare i talenti presenti nel roster dell’Olimpia, sfruttando la sua esperienza per risolvere le questioni di campo più spinose. Questa la nota del club per annunciare l’arrivo di Datome: ‘La Pallacanestro Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo di tre anni con Luigi Datome, nato a Montebelluna, il 27 novembre 1987, 2.03 di statura, ala, proveniente dal Fenerbahce Istanbul. “Sono davvero felice di cominciare questo nuovo capitolo della mia carriera in una società storica e ambiziosa come l’Olimpia Milano“, dice Datome. “Gigi è un giocatore che rappresenta tutto quello che cerchiamo in un atleta: carisma, esperienza, valori umani, mentalità vincente. Siamo entusiasti di averlo con noi”, dice il general manager Christos Stavropoulos‘.