Balotelli-Brescia, nuovo capitolo: ‘Super Mario’ in Procura Federale per chiarire la questione tamponi

Mario Balotelli si presenterà domani dalla Procura Federale per chiarire la questione legata al presunto mancato tampone e alle inosservanze del Brescia

Nuovo capitolo della telenovela Balotelli-Brescia. L’attaccante non si è allenato oggi nel centro sportivo di Torbole Casaglia, nè è partito insieme alla squadra per l’amichevole contro l’Udinese. ‘Super Mario’ dovrà infatti presentarsi davanti alla Procura Federale nella giornata di domani, per fare chiarezza sulle accuse lanciate dal procuratore Raiola in merito alle inosservanze del Brescia sui tamponi, apparentemente non effettuati al momento del ritorno agli allenamenti di Balotelli. Accuse che il Brescia ha respinto duramente.