Woods e Mickelson
Mike Ehrmann/Getty Images

Due obiettivi raggiunti in un colpo solo, Tiger Woods è riuscito a togliersi davvero una bella soddisfazione, ottenendo la rivincita contro Phil Mickelson dopo 19 mesi e raccogliendo 20 milioni di dollari per la lotta contro il Coronavirus.

Woods e Mickelson
Mike Ehrmann/Getty Images

Il golfista americano ha infatti conquistato il ‘The Match II Champions for Charity’, vincendo di misura insieme a Peyton Manning. Niente da fare per Phil Mickelson e il compagno Tom Brady, costretti ad arrendersi per 1 up, risultato decisivo ai fini del risultato finale. “Sono davvero entusiasta – le parole di Woodsper la buona riuscita dell’evento. Siamo venuti qui per sostenere tante persone colpite dall’emergenza sanitaria e abbiamo raggiunto l’obiettivo“.