Novak Djokovic
Foto Getty / Francois Nel

Nel corso di una diretta social con il medico Dragan Ivanov, Novak Djokovic ha rivelato un particolare dettaglio in merito alla sua dieta. Il tennista serbo, sempre attento alla linea e al benessere del proprio corpo, ha svelato di trascorrere alcuni giorni senza mangiare per 16 ore:  “spesso mi è capitato di trascorrere ben 16 ore consecutive in un giorno senza mangiare e questo ha contribuito a migliorare il mio sistema digestivo. Ho un sonno migliore e più energia durante il giorno. Questo processo si chiama autofagia“.

Il dottor Ivanov ha poi chiarito in cosa consista tale pratica: “se non ingeriamo cibo per 12 ore, il nostro cervello cerca riserve di cibo. Trova un microorganismo, un batterio patogeno, lo distrugge e lo ricicla. Il cervello trova una cellula mutata che produce energia da materiali extra decomposti. Questo processo può iniziare non solo dopo 16 ore, ma anche dopo 12 ore senza cibo, dipende dalle persone”.