Serie A, il governatore della Lombardia scettico: “è estremamente complesso che il campionato riparta”

Il governatore della Lombardia ha parlato della ripresa del campionato, esprimendo il suo scetticismo su una ripartenza prima di agosto

La ripresa del campionato di Serie A è uno dei temi più delicati di questo periodo, difficile prevedere una data certa per via dell’emergenza Coronavirus, ancora in corso in Italia.

Juventus
Catherine Ivill/Getty Images

Il governatore della Lombardia Fontana ha espresso il proprio parere ai microfoni di Telenova, ammettendo il proprio scetticismo su una ripartenza prima di agosto: “sono un grande tifoso di calcio, ma in questo momento mi sembra estremamente complesso che il campionato riparta. Hanno appena ricominciato gli allenamenti e hanno già trovato dei giocatori contagiati. Penso che varrebbe la pena anche per il calcio fare una sospensione e poi ricominciare più avanti, magari ad agosto, per finire il campionato. Quando ci saranno le condizioni per farlo. Non sono io il ministro dello Sport. Spadafora è una persona che stimo e con lui ho un ottimo rapporto. Penso che abbia fatto tutte le valutazioni del caso e se non ha ancora preso una decisione è perché c’è qualche elemento che deve essere ancora valutato più attentamente“.