Bale
Angel Martinez/Getty Images

La passione per il golf? Molta gente me lo rimprovera e non capisco perché“. Si è espresso così Gareth Bale ai microfoni di As a proposito della sua passione per il golf, da sempre fonte di polemiche e problemi in Spagna. In molti gli rimproverano di preferire mazza e palline addirittura al calcio, ma l’esterno gallese controbatte: “tutti i medici mi dicono che posso giocare tranquillamente. So che Stephen Curry a volte gioca anche prima di fare una partita in Nba, ma qui se io faccio golf due giorni diventa un caso. A me piace giocarci perché mi rilassa, mi fa dimenticare le cose negative e il giorno dopo mi sento meglio mentalmente e pronto a concentrarmi di nuovo sul calcio.

Credo che il problema nel calcio sia che è uno sport basato solo sui risultati e secondo me questo è il vero problema. Puoi giocare in modo incredibile, ma non segni per 5 gare consecutive e dicono che sei in un momento orribile. Ai tifosi piacciono i gol, gli assist, le grandi giocate, capita che giochi partite disastrose, ma segni due gol e allora tutti parlano di grande gara. Al di là delle opinioni dei tifosi, io sono felice quando so che ho fatto il possibile per dare il massimo“.