NCAA – Il commovente saluto di Davide Moretti a Texas Tech: “mi avete cambiato in meglio. Red Raider per sempre”

Davide Moretti lascia Texas Tech per firmare con l'Olimpia Milano: il saluto social ai 'Red Raiders' è dolce e commovente

Davide Moretti ha preso un’importante decisione per il suo futuro: il giovane cestista italiano ha scelto di lasciare l’NCAA dicendo addio a Texas Tech, abbracciando il progetto Olimpia Milano.

Il Moro‘ ha scritto una lettera d’addio sui social davvero commovente destinata ai compagni, allo staff e ai tifosi dei ‘Red Raiders‘ che porterà per sempre nel cuore: “Red Raider Nation, ci sono così tante cose che vorrei dire… Prima di tutto, voglio dire che è stato un piacere giocare di fronte al miglior pubblico della nazione negli ultimi tre anni. Ragazzi, mi avete spinto a diventare un giocatore migliore, un grande esempio e, cosa più importante, mi avete dato un motivo per lasciare tutto sul campo, ogni singola partita. Non sono mai stato più impegnato in un progetto di quanto non fossi in Texas Tech, è stato un onore rappresentare uno dei progetti d’élite nel basket universitario dentro e fuori dal campo. Ho ricordi che dureranno una vita e compagni di squadra che considero fratelli. Sono sicuro che l’anno scorso sarebbe stato un altro da ricordare se solo avessimo potuto giocare fino alla fine. È stata la decisione più difficile della mia vita, fidatevi di me… ma ho pensato che potesse essere una grande opportunità per perseguire il mio sogno. Spero che capirete tutti. Infine, volevo ringraziare Coach Beard e tutti i grandi allenatori dai quali ho avuto il piacere di essere allenato, mi avete cambiato la vita per sempre, mi avete spinto a essere la migliore versione di me stesso e non sarei il giocatore e la persona che sono oggi sono senza tutti voi. Siete tutti la mia seconda famiglia e lo dico davvero. Farò sempre parte di quel team Elite8, membro di quel team campione BigXII e membro della prima squadra che abbia mai raggiunto le Final Four, ma soprattutto sarò sempre un Red Raider. Grazie dal profondo del mio cuore“.