NBA – Tony Parker sogna in grande: “voglio possedere una mia franchigia personale”

Tony Parker guarda al futuro e si dice pronto a tornare in NBA nelle vesti di proprietario: l’ex Spurs vuole possedere una franchigia

Si è ritirato da poco, ma Tony Parker ha già in mente di tornare in NBA, non come giocatore ma come… proprietario di una franchigia. Attualmente proprietario della squadra francese ASVEL Lyon-Villeurbanne e voglioso di prendere il comando dell’Olympique Lione di calcio, Tony Parker sogna anche di possedere una franchigia NBA nel prossimo futuro. Intervistato da Marc J. Spears di The Undefeated, Tony Parker ha spiegato: “il mio obiettivo è quello di possedere una squadra NBA. Ne ho già parlato con i miei soci francesi ed è una possibilità per il futuro. Attualmente i nostri obiettivi sono altri ma tra 5 o 10 anni… io sono un tipo che sogna in grande”.