NBA, Belinelli scettico sulla ripartenza: “non abbiamo idea su come andrà a finire, difficile che si riparta”

Il giocatore italiano ha parlato dell'eventuale ripartenza dell'NBA, esprimendo il proprio scetticismo a riguardo

L’NBA è ancora ferma, l’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio gli Stati Uniti, obbligando la Lega americana all’immobilismo.

Belinelli
Gregory Shamus/Getty Images

Marco Belinelli ha parlato di questa situazione in diretta Instagram con Bobo Vieri, esprimendo il proprio punto di vista: “le strutture sono ancora chiuse, non ci possiamo ancora allenare e non abbiamo idea su come andrà a finire. Mi sembra difficile che si possa ripartire, parlavano di giocare a Orlando o a Las Vegas, ma come fai a tenere tranquilli 500 giocatori in un posto, faranno di tutto per riprendere la stagione, sarebbe bello, ma secondo me sarebbe difficile. Credo che ne sapremo qualcosa in più tra fine maggio e metà giugno“.