NBA – Pau Gasol e quel simpatico aneddoto su Kobe Bryant: “vi spiego perché mi chiamava… Pablo Escobar”

Pau Gasol racconta un simpatico aneddoto su Kobe Bryant: il cestista spagnolo rivela le origini del soprannome ‘Pablo Escobar’, coniato proprio dal compianto ‘Mamba’

Intervistato da Movistar+, Pau Gasol ha raccontato un simpatico aneddoto che lo lega a Kobe Bryant. Il compianto cestista americano, aveva coniato un particolare soprannome per lo spagnolo: “Kobe mi chiamava sempre ‘Pablo’. Cercava ogni volta di tirar fuori il fuoco che avevo dentro di me e mi chiamava Pablo a causa di Pablo Escobar. Non perché fossi un trafficante di droga, ma a causa di quel killer instinct che possedeva. Per aiutarmi a ottenere quell’aggressività, mi paragonava a lui chiamandomi così”.