NBA – L’agente di Michael Jordan svela: “vi racconto quando rifiutò 100 milioni di dollari”

David Falk, agente di Michael Jordan, racconta quando propose 100 milioni di dollari al suo assistito per una breve apparizione: ma il 23 dei Bulls rifiutò

Michael Jordan è uno degli atleti più ricchi al mondo, ovviamente grazie agli stipendi della sua carriera NBA, ma anche alle vagonate di milioni ottenuti attraverso investimenti e sponsorizzazioni. MJ è arrivato al punto di poter dire no ad offerte faraoniche legate ad attività che non vuole fare. Lo svela David Falk, suo storico agente, raccontando di quando Michael Jordan rifiutò un’offerta shock: “tre anni fa, gli proposi un accordo da ben 100 milioni di dollari. Tutto quello che avrebbe dovuto fare sarebbe stata una semplice apparizione di una, due ore al massimo. Ma lui si è rifiutato. Dio lo benedica. Nella sua vita ha avuto così tanto successo da concedergli la possibilità di accettare solo quello che davvero vuole fare. Lo ammiro davvero. È molto, molto selettivo nelle cose in cui vuole essere coinvolto“.