Jorge Lorenzo
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Jorge Lorenzo avrebbe dovuto scendere in pista con la Yamaha nel Gran Premio di Barcellona, ma la decisione della MotoGp di vietare le wild card per la stagione 2020, ha messo fine al sogno del maiorchino.

jorge lorenzoUna botta bella dura da incassare per lo spagnolo, come ammesso ai microfoni di AS: è un peccato perché volevo davvero tornare a correre con la Yamaha al Montmeló e non potrò farlo. Sarebbe stato folle fare una gara senza test. Fare una gara giusto per il gusto di farla non ha senso. L’obiettivo era correre per aiutare la Yamaha, con 4 giornate di allenamento quasi consecutive, per raccogliere il maggior numero di informazioni possibili. Inoltre sarebbe scoraggiante tornare senza pubblico. Avevamo scelto Montmelò, ma anche Misano e Motegi sarebbero state buone sedi per tornare”.

lorenzo e iannoneTutto rimandato al 2021 quindi: “dobbiamo parlare per vedere se continueremo a lavorare insieme nel test team. Al momento è qualcosa che non ho in testa ed è ancora molto improbabile che accada”.