MotoGp, nuove scintille tra Honda e Ducati: Tardozzi punge l’HRC sull’importanza di… Marc Marquez

Secondo Tardozzi, la Honda preferisce fare follie per trattenere Marquez piuttosto che sviluppare la moto, dal momento che lo spagnolo ne copre i difetti

Non mancano le scaramucce tra Ducati e Honda, due Case che storicamente non si sono mai amate. Sia in passato che adesso, sono tante le frecciatine che si scambiano i componenti dei due team.

Marc Marquez
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

L’ultima in ordine cronologico è quella di Davide Tardozzi, che ha sottolineato come per la HRC sia più importante trattenere Marquez che sviluppare la moto, visto che lo spagnolo copre i difetti della moto. Questo il suo pensiero: “avere Marquez è stato più importante dell’evoluzione della moto. Loro sapevano perfettamente che senza Marc avrebbero avuto problemi. La Yamaha? Confermare Viñales e annunciare l’arrivo di Quartararo è stata una mossa intelligente, mentre in casa Ducati non abbiamo ancora fatto questo passo”.