MotoGp, Cal Crutchlow ‘incorona’ Jack Miller: “uno dei pochi che ha il talento per battere Marc Marquez”

Il pilota inglese ha speso belle parole per il collega australiano, indicandolo come uno dei pochi ad avere il talento per battere Marquez

SportFair

Jack Miller nel 2021 sarà un pilota ufficiale del team Ducati, lasciando la Pramac per affiancare uno tra Dovizioso e Petrucci. Una scelta precisa quella della Casa di Borgo Panigale, che ha deciso di dare fiducia all’australiano dopo tre stagioni nel team satellite.

Jack Miller
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Felice per questa decisione anche Cal Crutchlow, che ha sottolineato come Miller possa dare del filo da torcere a Marquez: “Jack Miller è uno dei pochi piloti qui che può battere Marc Marquez in una stagione. Ha talento sulla moto, ce l’ha senza dubbio. Credo che non sia da meno di altri piloti in campionato e lo vedo in grado di poter compiere quel passo in avanti che lo porterà a lottare con Marc nei prossimi anni. È il pilota giusto per farlo e credo che possa farcela. Quando mi ritirerò lo seguirò, anche se questo dipenderà da lui, se mi vorrà o meno. È una grande cosa per l’Australia, nessun pilota è più salito sul podio dall’epoca di Casey Stoner, che andava regolarmente a podio e ora anche Jack può farlo”.