Agostini
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il botta e risposta tra Giacomo Agostini e Jorge Lorenzo prosegue, questa volta è il turno dell’ex pilota bergamasco, che ha risposto per le rime alle durissime parole dello spagnolo.

jorge lorenzoIntervenuto ai microfoni di DAZN, Ago ha rincarato la dose: “la verità fa male, non ho bisogno di leccare i piedi a nessuno ed inoltre mi sono sempre complimentato con Lorenzo quando ha fatto grandi cose, quindi mi sento libero di poterlo criticare quando ha fallito. Mi è sempre piaciuto Jorge, per come ha vinto, per come ha guidato e per come ha gestito le gare. Ho sempre espresso giudizi molto positivi su di lui, a tal punto che parte del box Yamaha che segue Valentino Rossi mi guardava male. Purtroppo, e lo dico con grande dispiacere, Lorenzo in Ducati non ha fatto ciò che ci si aspettava da lui. Alla fine è il risultato che conta, è la pagella e quello che c’è scritto sopra. È un grande campione, lo hanno pagato una fortuna e quante gare ha vinto in due anni? Tre. Ed è poco. Può essere stato un fallimento al 70% e non al 100%, ma resta comunque un fallimento“.