Lite Chiellini-Balotelli, Cassano dice la sua: “Mario è un bambino, non so a cosa si riferiva Giorgio”

L'ex calciatore barese ha detto la sua circa la lite dialettica scoppiata tra Chiellini e Balotelli, ammettendo l'immaturità di Super Mario

La lite dialettica scoppiata ieri tra Giorgio Chiellini e Mario Balotelli ha fatto discutere l’Italia intera, coinvolgendo nella discussione anche altri personaggi del mondo del calcio.

Chiellini Balotelli
Foto Getty / Claudio Villa

Tra questi anche Antonio Cassano, che ha detto la sua in diretta Instagram con Bobo Vieri: “non conosco Felipe Melo, conosco Mario Balotelli, lui è un bambino, è un bravo ragazzo, non so a cosa si riferiva Chiellini. Ho un enorme rispetto per Giorgio, è un ragazzo intelligente, capisce di calcio, in campo era da ammazzare perché ti menava, ma fuori dal campo è una grande persona, è uno dei più intelligenti e bravi che ho conosciuto in questo mondo e se ha detto quelle cose avrà le sue ragioni. Con Mario sono stato pochi anni in Nazionale, con Chiellini una decina, è bravo, intelligente ed educato“.