Giro d’Italia Virtual, l’Astana vince la prima edizione: nell’ultima tappa trionfa Filippo Ganna

Grazie al quarto posto nella cronometro di Milano, vinta dalla Nazionale Italiana guidata da Filippo Ganna, l'Astana Pro Team ha conquistato la Maglia Rosa finale

L’Astana Pro Team festeggia il successo nella prima edizione del Giro d’Italia Virtual con il quarto posto nella settima e ultima frazione del Giro d’Italia Virtual: 15,7 km pianeggianti, sul percorso completo della tappa 21 della Corsa Rosa (Cernusco sul Naviglio – Milano, Cronometro Tissot).

Filippo Ganna (22’31”, miglior tempo individuale) e Jonathan Milan hanno fatto segnare il miglior tempo complessivo nella tappa odierna, 47’50”, regalando il successo alla Nazionale Italiana, precedendo la Vini Zabù KTM di 15″ e la Bahrain – McLaren di 20″.

Il team kazako può finalmente celebrare la Maglia Rosa, dopo aver guidato la classifica generale del Giro d’Italia Virtual sin dalla prima tappa. Il Team Jumbo – Visma chiude al secondo posto a 49’57”, terza la Androni Giocattoli – Sidermec a 1:01’25”.

Nella Pink Race successo di tappa per l’Astana Women’s Team (tempo complessivo di 52’46”) con Katia Ragusa che ha fatto segnare il miglior tempo tra le donne (24’40”) e Liliana Moreno. La Trek-Segafredo è seconda a 44″, terza di giornata la Nazionale Italiana a 2’40”.

La Trek-Segafredo, che oggi ha corso con Ellen Van Dijk e Letizia Paternoster, vince la prima edizione della Pink Race davanti alla Nazionale italiana a 24’07” e all’Astana Women’s Team a 1:00’12”.