Gennaro Gattuso
Foto Getty / Emilio Andreoli

Steven Gerrard non risparmia delle stoccate al veleno verso Gennaro Gattuso. Ai microfoni di ‘So Foot’, l’ex capitano del Liverpool è tornato a parlare della celebre finale di Champions League vinta dai Reds ad Instanbul in rimonta. Gerrard e compagni rientrarono negli spogliatoi, a fine primo tempo, sotto di 3 gol e furiosi di rabbia. Il sorrisino di Gattuso fece molto arrabbiare ‘Stevie G’ che ha dichiarato: “quando sono rientrato nello spogliatoio, ero cotto. Ho pensato, ‘queste puttane credono che sia finita. Ma si sbagliano‘. Ero senza parole, furioso per come avevamo giocato e ricordo il sorrisino di Gattuso. Che andasse a farsi fottere. Per me Gattuso è solo uno sbruffone, uno che sa usare bene le parole in modo aggressivo, ma in realtà fa paura come un gattino. Funziona solo per i suoi tifosi. Per lo spettacolo”.