Formula 1, il retroscena firmato Meregalli: “test sulla MotoGp? Abbiamo dovuto frenare Hamilton a Valencia”

Interrogato sulla prestazione di Hamilton nel test di Valencia, il team manager della Yamaha ha rivelato un retroscena che ha come protagonista il britannico

Lo scorso mese di dicembre, il circuito di Valencia è stato il teatro dell’attesissimo scambio di mezzi tra Lewis Hamilton e Valentino Rossi, con il Dottore salito sulla Mercedes 2017 e il britannico sulla Yamaha M1 ufficiale.

Hamilton e Rossi
Guido De Bortoli/Getty Images

Un test davvero esaltante, su cui si è soffermato Maio Meregalli ai microfoni di Motorsport.com, rivelando un retroscena relativo al campione del mondo di Formula 1: “è stata una bella giornata, loro pensavano che si trattasse solamente di un’operazione promozionale, ma non è stato così. Vale è stato messo nelle condizioni di fare dei turni di prova fatti bene al volante della Mercedes. Anche noi abbiamo fatto il possibile con Lewis. Lui si è presentato in circuito prestissimo ed abbiamo dovuto fermarlo perché voleva salire in moto alle 9, ma faceva freddo. Poi siamo stati in grado di cambiare tutti i programmi, perché Vale è arrivato un po’ in ritardo e loro volevano che Lewis scendesse in pista abbastanza presto, ma noi gli abbiamo detto che a Valencia a dicembre prima delle 11 non era il caso. Avendo perso quelle due ore, poi ha cercato di girare il più possibile. Sicuramente a lui piace tanto la moto“.

Hamilton e Rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Sulle prestazioni di Lewis, Meregalli ha ammesso: “aveva guidato una moto soltanto otto volte prima di salire su una MotoGP, quindi secondo me quello che ha fatto, non l’ha fatto male. Poi è chiaro che abbiamo cercato di metterlo nelle condizioni migliori, con una mappa da bagnato e con gomme che non erano quelle che utilizziamo normalmente, anche perché da regolamento non potevamo usarle. C’era vento, faceva freddo, quindi le condizioni non erano ideali, ma lui si è fermato solo quando gli abbiamo mostrato la bandiera a scacchi“.