Formula 1, la Renault apre al possibile addio di Ricciardo: “dobbiamo considerare le alternative”

Il team principal della Renault ha parlato del futuro di Ricciardo, aprendo al possibile addio dell'australiano a fine stagione

Il futuro di Daniel Ricciardo potrebbe essere lontano dalla Renault, il contratto dell’australiano è in scadenza alla fine di questa stagione e potrebbe non essere rinnovato.

Ricciardo
Quinn Rooney/Getty Images

L’ex Red Bull infatti è finito nel mirino della Ferrari, che lo ha inserito tra la lista dei possibili sostituti di Vettel, nel caso in cui il tedesco lasciasse Maranello. Sul futuro di Ricciardo si è soffermato Cyril Abiteboul ai microfoni di Auto Hebdo, aprendo ad un addio del driver di Perth: “è complicato sia per Daniel che per noi, volevamo vedere con quale spirito il team avrebbe lavorato in questo secondo anno insieme, i progressi della monoposto, insomma il quadro globale. Non ho nessun annuncio da fare. Daniel è un’opzione per noi, chiaramente. Ma dobbiamo considerare delle alternative. L’assenza di corse ha reso le cose più complicate per prendere le decisioni giuste, ma non possiamo ritardarle per sempre”.