Formula 1, il Panthera Team Asia non abbandona l’idea di entrare nel circus: “siamo vivi, ma il progetto non è pronto”

Il team che ha la propria base in Inghilterra ha rivelato attraverso il proprio capo che proverà ad entrare in Formula 1 nella stagione 2022

Il Panthera Team Asia non ha abbandonato l’idea di entrare in Formula 1, spostando però i propri piani avanti di un anno, passando dal 2021 al 2022. Il motivo riguarda lo slittamento dell’entrata in vigore delle nuove regole, dovuto all’emergenza Coronavirus che ha messo in ginocchio anche il motorsport.

Sochi
Clive Mason/Getty Images

Poco male però per il capo del team Benjamin Durand, che ha parlato ai microfoni di Motorsport.com: “è stato un po’ un turbinio, ma siamo vivi anche se il progetto non è ancora pronto. L’ambizione era entrare nel 2022 prima che si verificasse la crisi, stiamo attualmente cercando di capire come farlo. Abbiamo un gruppo di persone che stanno lavorando sulla vettura nelle fasi preliminari di aerodinamica, ma anche gli investitori stanno portando avanti la cosa. Prima di aggiungere altro vediamo come evolverà il discorso F1, la gente sta parlando della possibilità di acquistare una macchina da un altro team, quindi attendiamo di capire cosa accadrà“.