Si allontana il rinnovo di Vettel, la Ferrari vara il ‘piano B’: Ricciardo incassa il sorpasso di… Carlos Sainz

Il team di Maranello valuta le alternative a Vettel, propendendo verso l'economico Sainz piuttosto che per il costoso Ricciardo

I motori sono spenti, ma in casa Ferrari di carne al fuoco ce n’è molta a riguarda principalmente il futuro di Sebastian Vettel, in scadenza di contratto alla fine di questa stagione non ancora iniziata.

vettel
Clive Mason/Getty Images

La trattativa per il rinnovo è già cominciata, ma la prima proposta del Cavallino non è andata giù al quattro volte campione del mondo, il cui no ha posto in una fase di stallo i ragionamenti sul futuro. In una situazione del genere, sia il tedesco che il team di Maranello valutano i rispettivi ‘piani B’, che non prevedono la continuazione del rapporto. La novità dell’ultim’ora riguarda una modifica nelle gerarchie dei sostituti individuati dalla Ferrari, con Carlos Sainz riuscito a sopravanzare Daniel Ricciardo.

Ricciardo
Quinn Rooney/Getty Images

Il motivo è pressoché economico, visto che l’australiano è al momento tra i 4 piloti più pagati del paddock. Lo spagnolo invece costerebbe quasi la metà, una manna per la Ferrari in questo periodo di recessione dovuta al Coronavirus. Il driver della McLaren potrebbe anche rinunciare a qualcosa, coronando così il sogno di vestirsi di rosso. Resta infine staccato Antonio Giovinazzi, a cui lo stop forzato determinato dall’emergenza sanitaria non ha di certo giovato.