Coronavirus – L’appello di Rafa Nadal: “voglio la mia vecchia vita. Spero che la gente possa tornare ad abbracciarsi”

Rafa Nadal vuole la 'vecchia normalità': il campione spagnolo si augura di poter tornare alla vita prima del Coronavirus, con la gente che può lavorare, abbracciarsi e riunirsi senza paura

La Fase 2 alla quale gran parte delle nazioni europee hanno iniziato ad approcciarsi è quella della cosiddetta convivenza con il Coronavirus. Una sorta di ‘nuova normalità’, nella quale mascherine e guanti sono d’obbligo, è vietato creare assembramenti e serve mantenere le distanze dai propri amici. C’è chi, come Rafa Nadal, a questa ‘nuova normalità’ preferisce quella vecchia. Il tennista spagnolo ha spiegato ad ‘ABC’: “si parla di nuova normalità e io voglio la vecchia normalità. Voglio riprendere la mia vita. Voglio che la gente si possa tornare ad abbracciare, possa tornare a lavorare, si possa riunire senza paura e confido che possa tornare ad essere così“.